Header

FORMAZIONE IN MEDICINA GENERALE: nuove idee e proposte per l’accesso alla professione

 

  Vedi le domande

 

Convenzione dopo convenzione, Piano sanitario dopo Piano sanitario, i compiti e le responsabilità dei medici di famiglia stanno cambiando pelle. A fronte di trasformazioni innegabili sia della domanda (aumento dell’età dei pazienti e delle malattie croniche) sia dell’organizzazione del lavoro, sempre più orientata verso il team, la formazione dei camici bianchi “generalisti” è però rimasta immutata, basata cioè quasi esclusivamente sui corsi triennali promossi dalle Regioni. Ma qualcosa si sta muovendo anche negli atenei, come dimostra l’istituzione del primo master universitario in medicina generale organizzato dall’Università Campus Bio-Medico di Roma.

Il sondaggio ha l’obiettivo di avere un parere sull’argomento e di capire quali nuove competenze le sembrano necessarie per affrontare le sfide della modernità e rendere la medicina generale sempre più in grado di tenere il passo con i tempi. 

Al sondaggio hanno risposto 1.094 medici nel periodo 3-9 novembre 2010

Dicembre 2012
Pubblicato il Quaderno Health Monitor, raccolta delle indagini realizzate in 2 anni di attività
Scarica il pdf     Sfoglia on-line