Header

DIABETE: tra gestione della cronicità e controllo della spesa

 

  Vedi le domande

 

Il diabete rappresenta un banco di prova per il medico di base, a cavallo tra la necessità di gestire le principali cronicità, quella di essere il vero filtro rispetto ai ricoveri in ospedale e la richiesta continua di farsi carico anche del controllo (e del risparmio) di spesa.
Secondo gli studi più recenti il diabete di tipo 2 (mellito) nel 2009 è arrivato a costare il 70% in più rispetto al 2001, soprattutto per le risorse assorbite dai pazienti tra 74 e 85 anni. E secondo gli indicatori di appropriatezza fissati nel Patto per la salute 2010-2012 il diabete rappresenta una delle principali patologie che devono essere trattate fuori dell'ospedale, sul territorio (in ricovero si tratta di un Drg a rischio di inappropriatezza), investendo in prima persona il medico di base non solo dal punto di vista del controllo di spesa ma anche della qualità delle prestazioni erogate.

Il questionario analizza questi temi per indagare il punto di vista di MMG e Pediatri di Famiglia.

Al sondaggio hanno risposto 775 medici delle cure primarie nel periodo 12-17 luglio 2011.

Dicembre 2012
Pubblicato il Quaderno Health Monitor, raccolta delle indagini realizzate in 2 anni di attività
Scarica il pdf     Sfoglia on-line